Biscotti ai cereali....i Gvanceveali!

No,non ho un difetto di pronuncia..e non sono neanche una snob..maaa si puo' scrivere su un blogghino come il mio...una marca?..un prodotto?rischio qualcosa?qualcuno se lo sa per favore me lo dica nel frattempo scvivo in "noblesse"...oh..Banderas parla con la gallina io parlo in noblesssss!!oui???
altro nome trovato x il biscottone e'

Grancere-Vale..e' per la sua colazione che ho mischiato e dosato in vari tempi 
 ..ma i biscotti piacciono molto anche a me..sbriciolati nello yogurt sono la morte sua,ma anche da soli!
x chi non ne vuole saper di usare la bilancia,ho adottato degli strumenti di misurazione altamente tecnologici,che dovrete procurarvi,sono:..
il bicchiere della NuDella..quello con le figurine stampate..cucchiaio da tavola
che adesso anche in Italia si chiama Table spoon,e un Tea spoon!..no comment please!


ingredienti x 20 biscotti larghi..come quelli di Banderas.

50 gr.di noci sgusciate e tritate grossolanamente (3/4 di bicchiere),
20 gr.di riso soffiato (1 bicchiere),
60 gr.di farina 00 (1/2 bicchiere),
60 gr.di fiocchi d'avena (1 bicchiere),
80 gr.di fiocchi d'avena macinati con il mixer o farina d'avena(1 bicchiere),
1 cucchiaino di lievito x dolci,
2 cucchiaini di essenza di vaniglia (facoltativo),
1 cucchiaino di cannella in polvere,
5 cucchiai di fruttosio rasi (se preferite lo zucchero..),
1 cucchiaio colmo di succo d'agave (o miele),
1 uovo grande,
50 gr.di ghee (o burro),
3 cucchiai di olio di riso (o di semi o se preferite 30 gr. in piu' di ghee o burro).

sciogliete il ghee nel microonde o sul fuoco lasciatelo intiepidire,
mescolate tutti gli ingredienti secchi,aggiungete tutti gli umidi e impastate bene,
vi sembrera' che i liquidi siano pochi..ma impastate bene,dovrebbe proprio bastare cosi',fate una palla  e mettete in frigo x almeno un'ora..io l'ho lasciato una notte e non ci sono stati problemi!
Ricoprite la teglia con carta forno ,fate con l'impasto delle palline grandi come una noce,pressatele in po' nelle  mani e appoggiatele sulla teglia,poi schiacciatele dandogli un po' di forma..tendono a sgranare perche' il burro con il calore delle mani si scioglie ci si spaciuga un po' ma si riesce.
Mettete la teglia in frigo x 30 minuti poi infornate (attenzione! solo quando il forno e' ben caldo!)..cuocete x 15 minuti,devono avere quel classico colore dorato.
Non toccateli fino al completo raffreddamento,
si puo' congelare l'impasto crudo,ma anche i biscotti gia' cotti,
quando vi occorrerannocon 5 minuti di forno sembreranno appena fatti.
ciao
simona




Commenti

  1. Anche pucciati nel caffè sono fenomenaliiiiiii!!

    RispondiElimina
  2. Questa la provo!!! GVADIVEI ANCHE LA VICETTA DELLA NOCCIOTELLA CON IL CACAO ANZICHé IL CIOCCOLATO, GVAZIE!!!!!!!!!!!!!!
    GRANDE SIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Vale!..ieri sera il pc..era stanco e affamato..mi si e' spento e cosi' visto l'orario l'ho messo a riposo!..dicevo..devo trovare un posto x scriverlo perche' chi non smanetta abitualmente (tipo me),,non ci prova neppure!
    oggi ho la sfida-frigo che mi ha lanciato Valentina (post biancaneve e i 7 nani)..ma se riesco metto anche la Nocciotella (ma non te l'avevo gia' data?)
    ciao..alla prossima!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari