Biscotti alle albicocche e mandorle

Cos'e' una tazza di te senza qualche biscottino?..



qui una ricettina x dei buoni e semplici biscottini con le albicocche ma se avete altra frutta secca rimasta  da Natale..prugne ,uvetta,fichi,datteri..l'importante e' che sia morbida,se non lo e' potete lasciarla a bagno in acqua calda per un'oretta (magari con un po' di rhum)..e si ammorbidisce..gli ingredienti x 2 teglie sono:
200 gr.di albicocche secche ..o quel che avete,
200 gr.di farina 00,
50 gr,di farina di mandorle,
100 gr.di burro  a mmorbidito o olio di riso (io burro chiarificato)
120 gr.di zuccchero( io 4 cucchiai di fruttosio),
1 cucchiaino di lievito x dolci,
2 uova,
3 cucchiai di zucchero a velo.

 tritate a coltello  la frutta secca(tenetene da parte 4 o 5 per decorare),
mescolate le farine con il lievito,a parte unite uova e zucchero e montateli un po'
unite il burro alla farina amalgamatelo un po' e otterrete un composto "sbricioloso",ora unite la frutta e le uova montate ,se vi sembra un'impasto
 troppo duro..(dipende dalla grandezza delle uova) deve essere tipo pasta frolla, unite,qualche cucchiaio di latte,formate un panetto  avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo 1 ora (io l'ho lasciato in frigo anche una notte..e il risultato non e' cambiato!).
Ricoprite la teglia con carta da forno e con l'impasto fate delle palline grandi come una noce e infilate  un pezzetto di frutta nel centro del biscotto senza appiattirli..un po' si allargheranno da soli,infornate a 180° x 15 minuti.
Lasciateli  raffreddare,poi spolverizzate con lo zucchero a velo.

L'impasto si puo' congelare,e anche i biscotti cotti,in  mezz'ora si scongelano,si  possono conservare anche in sacchetti di cellophan  durano almeno 2 settimane.

Questa e' l'ultima ricetta del 2012,
auguro a tutti un sereno 2013,ricco di qualsiasi cosa desideriate!
ciao!
simona 






Commenti

  1. ciao Simona, mi sa che per me sarà la prima ricetta che farò il prossimo anno...grazie...
    ti Auguro un anno di intense emozioni e felici cambiamenti e che ogni giorno sia vissuto con un sorriso.
    Un abbaraccio

    RispondiElimina
  2. complimentoni!!!bravissima!!!in bocca al lupo per il blog,le ricette nuove le testeremo volentieri in ufficio,-)))
    Sy

    RispondiElimina
  3. bella ricetta chef paolo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari