Sformatino di zucca con cuore di bufala su piattino di segale



...Si,sto ancora pasticciando con la zucca,ehh..ma fra poco le zucche buone non ci saranno piu' bisogna approffittarne adesso,anzi vi consiglio se avete spazio in freezer  fate un po' di scorta,io l'ho fatto l'anno scorso ,l'ho cotta al forno  lasciandola un po'soda e poi l'ho congelata a cubettie al momento dell'utilizzo era buonissima...comunque..torniamo a oggi, ho comprato  uno stampo di silicone per monoporzioni..nella confezione c'era scritto :ideale per,budini,panne cotte,creme brulee..insomma una valanga di dolci tutti bellissimi ..
quindi..io faccio una ricetta salata!..ti pare che do' retta una volta ai consigli??nuoo!
Quindi via con gli Sformatini,sono l'ideale come antipasto..ma anche...no questo e' proprio solo un'antipasto!..piu' piccolini magari a quadretti stanno bene su un
buffet,l'aspetto e' molto..elegante..sembra quasi fatto in uno di quei ristoranti stellati (dove di solito spendi molto e mangi poco..bene,qualita',occhio,gusto blablabla..ma quando arrivi a casa la prima cosa che fai apri il frigo!)
Diciamo che se dovete fare "bella figura"..questo e' l'articolo che fa x voi!

Ingredienti x 8  Sformaten de zuc avec petite coeur de mosarel di bufala'..
600 gr,di polpa di zucca cotta al forno,
1 uovo ,
1/2 mozzarella di bufala..circa 70 gr.,
3 cucchiai colmi di farina,
100 ml.di panna fresca,
noce moscata,sale pepe,
8 fette di pane di segale. 
Importante!!uno stampo di silicone da tortine,muffins..quelli a rosa,girasole..le forme vanno bene tutte l'importante e' che sia di silicone!
mettete nel mixer la polpa di zucca,l'uovo,la  farina,la panna,una bella grattugiata di noce moscata,sale e pepe mixate a massima velocita' fino ad ottenere una crema fluida..assaggiate se va bene il sale..e se occorre aggiungetelo.
Distribuite la crema nello stampo di silicone fino a mezzo centimetro dal bordo,inserite nel centro un pezzetto di mozzarella di bufala e cuocete in forno 
preriscaldato a 170°ventilato x 30 minuti.
Nel frattempo preparate le cialdine di parmigiano,mettete in una padellina antiaderente una cucchiaiata di parmigiano e appena si scioglie trasferite la cialdina su un tagliere o su un piatto (attenzione si rompono facilmente) e proseguite fino a terminare le 8 cialdine.
Tagliate i bordi dalle fette di pane,o se preferite tagliatele con un coppapasta e tostatele.
Quando gli sformatini saranno cotti lasciateli raffreddare,ma devono essere serviti tiepidi sul pane con la cialdina e magari qualche goccia di aceto balsamico tradizionale,ma attenzione!..l'aceto balsamico mettetelo solo al momento di servirlo,perche' gli sformatini lo assorbono e diventano marroni.
Ciao!
simona

Commenti

  1. Cara zia, non ho ancora capito se mi piace la zucca perché é arancione o l'arancione perché é color zucca, fatto sta che che come ben sai io non avrei mai potuto fare cenerentola perché sarei rimasta senza carrozza, o forse mi sarebbe cresciuta una carrozza nella pancia. Quindi, inutile dirti che non appena ho avuto una zucca (o se preferisci una carrozza) fra le mani ho fatto la tua ricetta. L'ho seguita per filo e per segno, tranne....dove c'é scritto IMPORTANTE! in cucina ho delle cannucce coi baffi, una sacapoche (?) da artista, ma girasoli di silicone era chiedere troppo. quindi ho pensato di fare un tortino, ma é venuto una specie di puré...buonissssiiiiiiiiiiimoo da leccarsi i baffi! peró...la domanda é: i tuoi sformatini di zucca dentro che consistenza avevano? nella foto sembravano sodi!vuoi dire che é tutta colpa del silicone? o dovevo lasciarlo piú in forno? (io 30 minuti). baci

    RispondiElimina
  2. Cara Violetta!..i miei sformatini sono morbidi morbidi,,ma la consistenza dipende da vari fattori..ad esempio il silicone e' molto sottile,percui cuociono prima..dipende anche dai forni (temperature e ventilazione!)..ma alla fine erano buoni o no??..comunque il prossimo regalo sai gia' cosa sara'!
    ps:il post di oggi della torta arancione e' stre-pi-to-sa!!buonissima,provala.
    besos

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari