Focaccia allo stracchino e prosciutto cotto..morbida morbida!

Lo stracchino sta x scadere!!..mi rifiuto di buttarlo via,quindi..eccolo dentro a una focaccia..morbidissssima!si puo' congelare da cotta,e anche tagliata a pezzi,cosi' si scongela solo quel che serve,per una merenda o il pranzo in ufficio
e' perfetta!
x questa ho usato uno stampo da crostata grande diametro 28 e
occorrono:
300 gr.di farina 00,
100 gr.di farina manitoba,
100 gr.di fecola di patate,
1 bustina di lievito di birra secco,
1 cucchiaino di zucchero,
2 cucchiaini di sale,
1 bicchiere di latte tiepido,
125 gr.di stracchino,
5-6 fette di prosciutto cotto (non troppo sottili)..o il salume che preferite,
olio extra vergine d'oliva.

Sciogliete il lievito nel latte con lo zucchero,lasciatelo riposare un'attimo e nel frattempo setacciate le tre farine unendole in una terrina,aggiungete  il sale mescolate e cominciate a impastare con il latte ,finito il latte aggiungete 2 cucchiai d'olio,e aggiungete acqua fino ad ottenere un'impasto liscio e sodo(ce ne vorra' circa 1 bicchiere).
Coprite la terrina con l'impasto con la pellicola e lasciate lievitare in luogo caldo fino al raddoppio (circa 2 ore) .
Trascorso il tempo della lievitazione,dividete l'impasto in 2,e tirate 2 cerchi,1 dei due dovra' rivestire  tutta la teglia bordi compresi, ricoprite la pasta con il prosciutto cotto e cospargetelo con lo stracchino a fiocchetti,ora,coprite tutto con il secondo cerchio di pasta,ripiegate bene il bordo in modo da sigillarlo,bucherellate la superficie con una forchetta e spennellate con olio d'oliva,cuocete in forno preriscaldato (statico)a 200° mezzoretta .
Con una birretta...buon appetito!
Questo impasto e' toghissimo!va bene sia per un ripieno di ricotta e spinaci o per verdure grigliate..insomma per tutto..il suo bello e' proprio la morbidezza che si mantiene anche dopo  un paio di giorni fuori frigo!
ciao
simona


Commenti

Post più popolari