Tagliatelle al nero di seppia con mazzancolle pomodorini zucchine...e il terrore di macchiare tutto!

Era da un sacco di tempo che volevo provare il nero di seppia,ma tutte le volte che stavo per acquistare la confezione mi veniva in mente la scena del film "La Sirenetta"..quando le seppie sparavano ovunque l'inchiostro...pero' la scena si svolgeva nella mia cucina..e quindi lasciavo perdere! ieri,(cucina appena pulita)mi sono fatta coraggio..e ho provato ,per fortuna nessun danno!
anzi il risultato e' stato buono!il piatto e' di effetto,ma il sapore delicato e la preparazione semplice.
x 4 persone occorrono :
1 bustina di nero di seppia (4 gr.)
3 uova ,
400 gr.di farina piu' quella x la spianatoia,
1 cucchiaino scarso di olio,
4 zucchine piccole,
300 gr.di mazzancolle sgusciate e pulite(io,surgelate),
250 gr.di pomodorini (una ventina),
aglio(x me in polvere),
olio extra vergine d'oliova,sale, peperoncino.
Se seguite questo procedimento non sporcherete nulla..neanche le mani!
in una terrina rompete le uova e sbattetele un po' con una forchetta ,aggiungete
il nero di seppia aprendo solo un'angolo e spremendola delicatamente nella stessa terrina,mescolate un po' ,aggiungete l'olio e cominciate ad aggiungere la farina continuando a mescolare con la forchetta,fino a quando non riuscirete piu' perche' l'impasto e' troppo solido.
infarinate la spianatoia e cominciate ad impastare a mano fino a che otterrete l'impasto liscio e sodo (puo' essere che docciate aggiungere farina,dipende dalla grandezza delle uova)..ora coprite l'impasto con una terrina capovolta e dedicatevi al condimento.
Lavate  asciugate e tagliate a listarelle sottili le zucchine usando solo la parte verde,mettete in una padella larga 2 cucchiai d'olio e un pizzico di aglio (o se preferite uno spicchio di aglio fresco) e cuocete le zucchine con una macinata di peperoncino e sale per una decina di minuti,(devono rimanere croccanti),mettetele in un piatto e lasciatele da parte.
Mettete sul fuoco una pentola d'acqua salata e quando bolle versate le mazzancolle surgelate,lasciatele bollire 2 minuti poi scolatele (se le avete fresche questo passaggio e' da saltare!)...e anche queste mettetele da parte.
Nella padella usata per le zucchine,mettete 3 cucchiai d'olio e un pizzico d'aglio e cuocete x 5 minuti i pomodorini precedentemente lavati,asciugati e tagliati a cubettini,salateli e appena sono ammorbiditi e avranno rilasciato la loro acqua,aggiungete le mazzancolle,se vi piace un po' piccatino aggiungete il peperoncino e saltatele x altri 5 minuti.
Ora tirate la pasta tenendo sempre ben infarinato il tagliere ,e quando avrete una sfoglia sottile  arrotolatela e tagliate le tagliatelle nello spessore che preferite,man mano che le tagliate ,srotolatele e infarinatele un po' in modo che non si attacchino tra loro..e continuate fino a terminare la pasta.
Cuocete le tagliatelle in acqua bollente salata (se vi piace potete aggiungere del dado di pesce ,io non l'ho usato),scolatele tenendo 1 bicchiere di acqua di cottura  e versate le tagliatelle nella padella delle mazzancolle ,aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura e saltatele un po' in modo che assorbano bene il sugo.
Preparate il piatto di portata,mettendo un letto di zucchine,aggiungete le tagliatelle e distribuite bene le mazzancolle e passate un filo di olio.
Servite e gustate!
ciao!
simona


Commenti

Post più popolari