Peperoni grigliati al balsamico!..un contorno,una bruschetta..quel che ti pare!

Ora..lo so che possono sembrare poco invitanti,pero' questi peperoni sono 
squisiti.
La ricetta me l'ha data la mia amica Mary,di professione parrucchiera,ma puo' tranquillamente andare a lavorare in un ristorante stellato!come cucina lei le ricette modenesi..non ho ancora conosciuto nessuno!.. e non e' che cucina per 4/6 persone ehe?..noo lei va dalle 6 persone a 25 con la massima facilita'!
Uno volta le ho chiesto la sua ricetta del gnocco fritto,per un kilo di farina..(con un kilo noi mangiamo in 8)..lei mi ha risposto che se si deve mettere a impastare x 1 kg.di farina non ci si mette neanche!!!e fa tutto a mano,l'unico aggeggio da cucina che le ho visto usare e' il frullatore a immersione!..comunque torniamo ai peperoni,che sono un'ottimo contorno per bolliti e grigliate,ma ci saltano fuori degli ottimi crostini da aperitivo.
Come contorno  x 4 persone occorrono:
2 peperoni gialli e 1 rosso (i miei erano abbastanza grandi),
1 cipollotto o 1 scalogno,
Olio extra vergine d'oliva,
3 cucchiai di aceto balsamico  (possibilmente tradizionale),
sale,
2 sacchetti di carta  (quelli del pane vanno benissimo ) infilati uno dentro l'altro.

Accendete il grill del forno al massimo.
Rivestite la griglia del forno con alluminio (fidatevi,fatelo!..a meno che abbiate la passione di strofinare le griglie), 
lavate e asciugate i peperoni,  togliete semi e filamenti interni  poi tagliateli a  falde,posizionatele sulla gliglia e cuocete sotto al grill fino a quando vedrete che si sono formate delle bolle bruciacchiate..e la pelle si solleva.
Finche' sono bollenti,usando una pinza mettete le falde dentro al doppio sacchetto e chiudetelo ben stretto,e lasciatele li a raffreddare(questa operazione tanti la fanno usando sacchetti di plastica x surgelati,ma a me mettere il cibo bollente a contatto della plastica non piace molto,ma se voi lo preferite fatelo pure,il risultato non dovrebbe cambiare).
Quando le falde  si saranno raffreddate,e avranno rilasciato un po' d'acqua,pelatele,e tagliateli a striscioline.
In una padella mettete 2 cucchiai di olio e il cipollotto tritato,appena e' imbiondito aggiungete le striscioline di peperoni cuocete x circa 5 minuti  salateli e irrorate con l'aceto balsamico,lasciate sul fuoco 1 minuto  e sono pronti!
Normalmente io non digerisco i peperoni,anche un piccolissimo pezzetto,mi da fastidio,detto alla romana"me se ripropone!"..ma questi,che sono pelati non mi danno nessun problema.
Se li mettete in vasetti sterilizzati finche' sono bollenti,e capovolgete il vasetto per fare il sottovuoto si conservano 2 mesi.
ciao!
simona


Commenti

Post più popolari