Zuppa Inglese..anche al pic-nic!..Metti che passi la regina Elisabetta.


Mettiamo che tu voglia fare un pic-nic.

Mettiamo che sia impossibile programmarlo visto che qui piove di brutto a ore alterne anche se siamo quasi a fine Maggio e non accenna a migliorare .

Mettiamo che non sai se preparare un dolce che mangerai a casa o sul prato..

mettiamo che..il dolce lo prepariamo  direttamente nel barattolo a chiusura ermetica cosi' lo puoi mangiare dove ti pare tho'!

E' la classica Zuppa Inglese..non ho cambiato una virgola,la metto lo stesso la ricetta?!?..io la metto,era quella che faceva mia mamma..ma credo che sia uno di quei dessert che se cambi qualcosa devi anche cambiare il nome,perche' la classica e' tutta li'..crema pasticcera,crema al cioccolato savoiardi e alchermes,senza tanti ghirigori,quindi eccalla'!
Per 4 persone:

 x la crema pasticcera:

4 tuorli d'uovo,
6 cucchiai di zucchero,
3 cucchiai di farina o maizena,
1/2litro di latte .

x la crema al cioccolato:

150 gr.di cioccolato fondente,
2 cucchiai di zucchero ,
2 cucchiai di farina o maizena,
1/2 litro di latte.

una quindicina di savoiardi ..ma dipende dal contenitore in cui la mettete,io per metterla nei vasetti (o in ciotoline individuali) li spezzo in due ,quindi ne occorrono al massimo 4 a porzione,in una coppa da portata ne occorrono molti di piu',
1 bicchiere di Alchermes.

Partiamo con la pasticcera:
Mescolate insieme tuorli e zucchero,unite la farina amalgamando bene in modo che non si formino grumi,ora unite il latte pochissimissimo alla volta ,poi mettete su fuoco basso e continuate a mescolare fino a che si addensera' velando il cucchiaio,spegnete il fuoco e coprite  a contatto con la pellicola alimentare,altrimenti raffreddando si forma la pellicina.
Ora con quella al cioccolato:
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde,unite lo zuccheroe la farina e il latte e ripetete esattamente come avete fatto per la crema pasticcera ,stessa pellicola..e quando saranno fredde  le creme montate il dolce.
Prendete un ciotola bassa e larga,versate l'alchermes (circa 1 bicchiere),passateci  velocemente (altrimenti si spappolano!) i savoiardi  che metterete sul fondo della coppa,coppette vasetti...poi alternate gli strati..crema pasticcera,savoiardi,crema al cioccolato,savoiardi..eccc..

ma perche' si chiama Zuppa Inglese?!?..siamo sicuri che sia inglese?? 
No,e'.. emiliana!!!sembra che nel 500 i duchi d'Este si facessero preparare questo dessert con una pasta lievitata "all'inglese"..e da li' e' partito il nome,
ma sembra che sia anche  il dolce preferito della regina Elisabetta !
quindi se percaso vi capita di invitarla a pranzo sapete cosa prepararle!
Bye bye!!
simona


 

Commenti

  1. Ciao simo, ma continua a piovere?! Hai fatto bene a mettere la ricetta e a inserire le note perchè 1)io non l'ho mai fatta e chissà quante altre persone come me ignorano cosa ci sia realmente dentro! 2) stupidamente pensavo fosse inglese quindi ho imparato una caos in più! E mi piace anche l idea del barattolino a chiusura ermetica! buon pomeriggio, baciii

    RispondiElimina
  2. Ciao Sere..mannaggia qui oltre alla zuppa abbiamo il clima inglese (e fa schifo!)!..e quando c'e' brutto..se magnaa!
    ciao!.1 beso!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari