Marmellata di fragole e zenzero..da leccarsi le dita!..e la mini cheese cake.


Mi piacciono le fragole in tutti i modi, al naturale,sulle crostate,nei crumbles,con il grana e l'aceto balsamico..
adoro lo zenzero,negli infusi caldi e nelle limonate fresche,nei biscotti..non ho resistito e li ho messi insime..una goduria!
Si il piccantino dello zenzero unito alla dolcezza delle fragole e' da URLO!..perche' e' si' una marmellata buona anche su una fetta di pane,ma si sposa benissimo con i formaggi e i bolliti..insomma e' molto versatile..e qui la propongo con un mini cheese cake salato,ideale x un'antipasto ..o un brunch!

x la marmellata ho usato:
1,1 kg.di fragole,
200 gr.di zucchero di canna integrale,
40 gr.di zenzero fresco.
2 cucchiaini di fiocchi di agar agar.

lavate e pulite le fragole,tagliatele a pezzettini piccoli e metteteli in una pentola di acciaio a fondo pesante,unite lo zucchero e la polpa di zenzero grattugiata,coprite con pellicola e lasciate riposare in luogo fresco almeno 3 ore (io 1 notte!).

Mettete sul fuoco la pentola con le fragole e lasciate sobbollire x circa 40 minuti,poi prelevate 3 cucchiaiate di succo scioglieteci i fiocchi di agar agar e rimettetelo nella pentola con le fragole,mescolate affinche' sia ben  amalgamato e continuate la cottura x altri 40 minuti.
Sara' molto liquida ,attenzione a non bruciarvi mentre la travasate in vasetti perfettamente puliti e sterilizzati,chiudeteli e capovolgeteli ,lasciateli a testa in giu' x 30 minuti almeno poi raddrizzateli..faranno il "flop"del sottovuote mano a mano che si raffredderanno.
A me la marmellata piace con i pezzetti di frutta integri ,ma se voi la preferite piu' cremosa,fate una passata con il pimer ,ma in questo caso continuate la cottura altri 20 minuti prima di invasare. 
io uso l'agar agar per gelificare perche' metto pochissimo zucchero,ma se raddoppiate la dose dello zucchero non c'e bisogno di addensanti basta continuare la cottura fino all'addensamento desiderato ..circa 40 minuti in piu'.
Se  non avete  l'agar agar potete sostituirlo con 2 cucchiaini di pectina .

x le mini cheese cake (2),
occorrono:
1 cucchiaio di panna fresca,
4 cucchiai di gorgonzola dolce,
4 cucchiai di mascarpone (o formaggio cremoso),
1 foglio di colla di pesce,
4 crostini integrali,
2 cucchiaini di burro,
3 cucchiai di mandorle a lamelle

ho rivestito con 2 striscioline di carta forno "a croce"gli stampini..
ho messo nel mixer burro e crostini e o frullato fino ad ottenere un composto"sbricioloso" tipico da cheese cake,
l'ho diviso nei 2 stampini l'ho pressato con il dorso di un cucchiaino e li ho messi in frigo.
Ho messo in ammollo il foglio gelatina in acqua fredda,il gorgonzola e la panna in un pentolino a fiamma bassissima,ho unito la gelatina ben strizzata e ho mescolato fino ad ottenere una crema morbida,poi ho aggiunto il mascarpone ho amalgamato bene tutto e l'ho diviso nei 2 stampini..e li ho messi in frigo x 3 ore,
una volta compattati,li ho capovolti su un piattino e ho rivestito i bordi con le lamelle di mandorle tostate.
Ho cosparso la marmellata sulle superfici e decorato con fragole e erba cipollina. 
                                               
                                                                                             
ciao!
simona

Commenti

Post più popolari