Ciambella di zucca e amaretti...non siamo mica gli americani!!





 Qui tempo autunnale,
piove,sono bloccata in casa da un mal di schiena che mi fa vedere le stelle anche se sono le 3 del pomeriggio.
Dalla postazione orizzontale (sofa') scrivo per postare questa ciambellotta che ho preparato ieri, guardo su Santa wikiperdia le origini della zucca,che sapevo gia' che l'hanno importata gli spagnoli dall'America,ma cercavo qualcosa di piu'..qualcosa..che so curiosita' ,quando vedo il link"ricette" e ...click!
..e cosa leggo?!?che nonostante i figli dello zio Sam  producano un mare di zucche,un sacco di citta' organizzano festivals della zucca,giornata della zucca..bhe' nonostante tutto sto can can,fanno la torte con LA ZUCCA IN SCATOLAAAA??

                                        


ma noooo nunsepo'sentiii!!..in Italia io non l'ho neanche mai vista!
perche' cari americani vi imbottite gia' di cibi,poco sani,e l'hamburger e fish&chips,e marshmellows..insomma ,finalmente decidete di farvi una crostata casalinga,per festeggiare Halloween o il Ringraziamento in famiglia e cosi' via,e ci mettete zucca superfarcita di conservanti..ma daiiii!!
Questa zucca me l'ha regalata Manuela,una mia collega di lavoro,
io non ho fatto la crostata all'americana,ma una ciambella soffice ideale x la colazione o per il tea del pomeriggio,una volta cotta la zucca,la si prepara in 10 minuti e anche chi e' allergico allo spignattamento la puo' preparare senza andare in crisi!!


ingredienti x uno stampo da ciambella cm 22 (+ 3 cup cakes,mi era rimasto un po' di impasto non potevo buttarlo via! quindi direi che va bene anche uno stampo da 24).

100 gr.di fecola di patate,
100 gr di farina di mandorle,
230 gr.di polpa di zucca cotta al forno,
1 bustina di lievito x dolci,
1 fetta di arancia candita (se prendete quella a cubetti e' piu' o meno una vaschetta),
10 amaretti,
1 pizzico di zenzero,
5 cucchiai di zucchero di canna,
1 cucchiaio di zucchero a velo x decorare (facoltativo),
1 cucchiaio d'olio,(x me di riso)
3 uova,
1 limone non trattato,

Frullate l'arancia candita con il cutter, fino ad ottenere una pasta.
Montate a neve gli albumi.
Tritate gli amaretti (io ho usato un batticarne sul canovaccio).
mettete in una ciotola la fecola di patate,la farina di mandorle,lo zucchero,il lievito  lo zenzero,la buccia grattugiata del limone,il succo spremuto, meta' degli amaretti tritati, la polpa della zucca passata con lo schiacciapatate,e l'olio,  mescolate bene tutto,unite un tuorlo alla volta appena  sara' ben amalgamato
aggiungete delicatamente gli albumi montati a neve (otterrete un composto molto fluido.
Ungete lo stampo con un pennello e "infarinatelo"con la polvere di amaretti,
versate il composto e cuocete in forno preriscaldato a 180° (x me non ventilato)
x 35 /40 minuti,lasciate intiepidire e spolverizzate con lo zucchero a velo.

La ciambella e' pronta,con questo impasto riescono benissimo anche dei muffins,rimane molto umido e morbido anche fuori dal frigo.
Buona domenica!
ciao
simona

Commenti

  1. Adoro la zucca e questa ciambella è favolosa!!!!! Io l'anno scorso ci avevo fatto i muffins!:)
    Spero che ti passi in fretta il mal di schiena! Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simo..mi sento prossima alla rottamazione!!cheddoloree!

      Elimina
  2. Hey simo, non ci voleva il mal di schiena, mi spiace. :( Colpa del primo freschetto o è dovuto a qualcos'altro?! TI auguro di cuore che passi presto. Quanto a questa ciambella, mi piacerebbe provarla, sono molto curiosa del gusto, dicono che la zucca (non in scatola, per carità!) conferisca una piacevolissima morbidezza ai dolci! Mi chiedevo solo una cosa, come l'hai cotta? A cubetti in forno? E per quanto tempo?! Fammi sapere e la metto in lista :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Serena!..il mio mal di schiena e' dovuto al bellissimo clima della val padana,questa bella umidita' fa si che la mia schiena tiri le ostie ma le zucche crescano squisite!
    io la taglio a pezzi (tipo fette di melone),tolgo i semi,dispongo le fette sulla teglia ricoperta di carta da forno,copro tutto con l'alluminio e cuocio a 200° ventilato mezz'ora,spengo il forno e lascio li'la teglia altri 10-15 minuti.
    Cosi' risulta morbida senza la pellicola secca che si formerebbe lasciandola scoperta.
    prova!un beso!

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima!! Capitavo di qui per caso e...che simpatica che sei! Mi piace molto il tuo blog e da come scrivi trapela proprio tanta simpatia...Se devo essere sincera mi ha sempre ispirato "La cultura del cibo Americana", rimango sempre stupita nel vedere quante se ne inventano e a volte faccio delle ricerche per vedere un po cosa combinano, questa della torta di zucca in scatola davvero non la sapevo!! Io comunque adoro la zucca e adoro sfornare torte e dolci, quindi non posso fare a meno di farti i complimenti per questa bella torta che deve essere sicuramente buonissima...Cara, io mi unisco subito ai tuoi lettori per non perderti di vista e ti invito anche a passare da me se ti va per scambiare quattro chiacchere, a presto :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. ciao Cuoca Pasticciona!(mhmh..qualcosa mi dice che non e' cosi'!:-D!
    grazie 1000 x i complimenti,passero' certamente a trovarti!..anzi guarda vengo subito!
    ciao!

    RispondiElimina
  6. Eccomi!! Sai che il ciambellone con la zucca mi manca!?! Devo assolutamente provarlo! Certo che la zucca in scatola sarebbe stata molto meglio ;-) ;-) ;-) Ciao Cara, a presto!
    Federica :-*

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari