Gramigna con la Salsiccia!..un argomento serio.







Non sto scherzando!
in casa Farinefioriefili,la gramigna e' "un'argomento" che va preso molto,molto seriamente.
Voi direte..figuriamoci! per un piatto di gramigna,c'e' da farci un post?
cosa c'e' di piu' basic in cucina?

Ed e' proprio qui l'errore,per noi la gramigna con la salsiccia  e' un po' come  la televisione per i Berlusconi o l'automobile per gli Agnelli .
E' il primo piatto che ho cucinato per Ciruzzo,che ha avuto continui cambiamenti,sostituzioni ,ricerche,confronti e prove.

Perche?..perche' nonostante i milioni di prove,non mi riusciva mai bene come quella di Tiziana!

Tiziana e' una rosticciera brava,molto brava,ha la ristorazione nel sangue,
in famiglia hanno sempre avuto ristoranti e ..insomma Ciruzzo tutte le volte che passavamo comprava una porzione di gramigna con la salsiccia perche' era la meglio GRRRR!!

Cosi' dopo un tot di anni ho chiesto a Tiziana come la faceva:"ma nieente..un soffrittino di cipolla rosoli la salsiccia,metti il pomodoro..bon..fatta".
E invece no! ho girato, dosato ,saltato questi ingredienti milione di volte non mi riusciva mai..era ormai una questione di principio,ero infatti arrivata al classico "machissenefrega"..poi un giorno...eccola.

Per caso,avevo della salsiccia in frigo da 5 giorni,e volevo utilizzarla perche' non andasse a male...ecco il barbatrucco! 

 vi avviso subito che se la volete provare dovete organizzarvi almeno 4/5 giorni prima..si,perche' la salsiccia deve essere un po' stagionata,non potete andarla a 
comprare e cuocerla subito,e' troppo fresca e rilascerebbe un sacco d'acqua quindi dovete comprare la salsiccia,avvolgerla in un canovaccio di cotone e lasciarla in frigo almeno 4 o 5 giorni in modo che si asciughi un po'.

ingredienti x 4 persone

  • 3 budelli di salsiccia (fresca sono circa 350 g.),
  • 3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro ,
  • 3 cucchiai di panna fresca,
  • 3 cucchiai di olio di semi (x me arachide),
  • 2 cucchiai di cipolla tritata a coltello,
  • 1/2 bicchiere d'acqua,
  • 350 gr,di gramigna di grano duro .

Mettete in una padella l'olio e appena e' caldo rosolate la cipolla,
sgranate la salsiccia e separatela bene per farla sgranare piu' fine che potete e rosolatela in padella con la cipolla,
nel bicchiere d'acqua mettete il concentrato di pomodoro e mescolate fino ad ottenere un fluido omogeneo,e appena la salciccia comincia a essere rosolata versatelo in padella e mescolate bene,coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassissima 15 minuti,trascorso questo tempo aggiungete la panna,mescolatela e tornate a coprire e continuate la cottura  per 10 minuti (sempre fuoco basso) .




Cuocete la gramigna in acqua salata e scolatela ben al dente (mi raccomando!!la gramigna scotta e' peggio degli spaghetti scotti!!) conservate un po' d'acqua di cottura e versate la pasta nella padella con il sugo,saltatela e finite la cottura,se occorre aggiungete un paio di cucchiai d'acqua di cottura per mantecare.

Impiattate cospargete con poco parmigiano e una macinata di pepe.
Fidatevi,
puo' sembrare banale,ma c'e' una differenza incredibile ,io ho spignattato  per anni poi il segreto era tutto nell'asciugatura della salsiccia e nel concentrato di pomodoro al posto della passata!
Ovviamente non e' un piatto salutare,light,vegetariano..ma e' un piatto che fa bene all'umore,ci sono quei giorni in cui si ha voglia di un piatto che "gratifichi"pancia e palato..questo e' il piatto giusto!
ciao!
simona


 

Commenti

  1. Ed ecco che come per magia hai scoperto finalmente il segreto di questa ricetta che per me che non l'ho mai fatta non è per nulla scontata!! Anzi, mi ha sempre incuriosita e quest'inverno credo proprio che la proverò :)

    RispondiElimina
  2. siiiii provala! e poi dimmi com'e' andata!!
    Benvenuta!!

    RispondiElimina
  3. grazie 1000 volte!..ti ho scritto nel tuo blog-Ximo!

    RispondiElimina
  4. Ciao Simo!!! Eccomi qua!!! Stavolta mi tocca usare la salsiccia fresca perché l'ho comprata ieri :-) ma sicuramente provo anche la tua versione!!!!!
    Un bacione e buona domenica!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari