Crostata di farro e mandorle ai frutti di bosco...daai scegliti una storia!






 storia 1

Fine Agosto,
sveglia al mattino presto per portare fuori la cagnolina,siamo in montagna,
e ci addentriamo nel boschetto dietro a casa.
La rugiada del mattino rende i profumi intensi,i pini,i funghi,la terra,e tutto brilla di mille goccioline.
Una piccola macchia di fiorellini bianchi mi ha segnalato le fragoline di bosco,
rossissime,profumatissime proprio come piacciono a me,le raccolgo e le metto nel cestino che mi ero portata con me certa che il bosco mi avrebbe fatto qualche regalo,e continuo la mia passeggiata,con Pepsi che mi trotterella accanto e ha il nasino che vibra impazzito nel sentire tutti questi profumi.
Piu' all'interno un grosso cespuglio di mirtilli ci da'il benvenuto,e facendo attenzione alle spine, piano piano ne riesco a mettere insieme abbastanza,per qualche bella coppa con la panna,o a colazione con lo yogurt.
Quel giorno e' stato fortunato,abbiamo anche trovato qualche grappolino di ribes,che pendevano dai cespugli ,lucenti come rossi bijoux,e nel rientrare lungo il vialetto more e lamponi hanno riempito il mio cestino.
Appena arrivata in casa,ho preparato la colazione speciale frutti di bosco e yogurt fresco,con il resto ho fatto una bella marmellata che avrei usato per una torta speciale o anche sul pane appena sfornato.
Grazie bosco!




 storia 2 
A Gennaio io sbrino il freezer.
Non lo faccio solo a Gennaio,pero' dopo Natale e' necessario,ci sono avanzi di tutti i tipi,percui in vista del periodo di disperazione (leggasi DIETA)..si deve far fuori tutto..anche perche' io odio lo spreco e quando mi trovo a cucinare con gli avanzi,il mio neurone creativo da' il meglio di se',
cosa conterra' questo cartoccio di alluminio??
 Noo non sono una di quelle brave cheffe che mettono nelle vaschettine,con le etichettine,che riportano i nomi delle ricettine.
Io pulisco,lavo,scotto ,asciugo e arrotolo (altrimenti mi ci vuole il freezer della casa bianca!)
e c'e ??..rullo di tamburi..falde di peperonii!ottimo sghiaccio x un bel sughetto!
poi  tra un trancio di salmone,e2 gamberoni,sotto sotto trovo una forma aliena brinata..ohibo'cosa sara' mai ??
E' una busta "sgarrupata"con 600 g.di frutti di bosco!!
bene..marmellata superveloce superlight!
in 5 minuti mi sono organizzata la spesa...pennette ai peperoni,spiedini salmone e gamberoni..e la marmellata finira' in una crostata!
Freezer ti lovvo! tu sei il mio vero amico!!

 Allora che storia scegliete??
per entrambe le storie la ricetta della marmellata e' questa!

  ho messo nella pentola i frutti di bosco + 1 mela bio (anche la buccia) ,+ 100 g.di fruttosio e portato a ebollizione ,quando la mela si e' ammorbidita,ho fatto un passaggio con il pimer (occhio che e' bollente!),poi ho aggiunto 1 cucchiaio raso di fiocchi di agar agar e ho continuato la cottura altri 5 minuti poi l'ho messa nei vasetti (2 da 350 g)..chiusi capovolti per 5 minuti poi raddrizzati hanno fatto il sottovuoto in 30 minuti.
(ovviamente ,lo so sono tediosa perche' lo scrivo tutte le volte ma e' importante:
capsule nuove e vasetti sterilizzati.)

Per la mia bella marmellata ci voleva un guscio speciale!

cosi' ho fatto una frolla di farro e mandorle e ho usato:
100 g.di farina di farro,
100 g.di farina 00,
100g.di farina di mandorle,
100 g.di fruttosio,
2 tuorli,
1 pizzico di sale,
150 g.di olio di riso.
 impastate tutto insieme  (se vi sembra troppo asciutto aggiungete 1 cucchiaio d'acqua fredda)..fate un panetto e mettetelo in frigo almeno 1 ora (x me 1 notte!),
stendete la frolla tra due fogli di carta da forno,rivestite lo stampo (questo che ho usato io e' 12 x 30 ma questa pasta basta x una tortiera diametro 24),
bucherellatela e mettetela in freezer 10 minuti,poi versate la marmellata sulla pasta e con quella che vi e' rimasta fate le striscie a gratella oppure come la mia stile "arzigogoli"..e cuocete in forno a 170° ventilato x 30 /35 minuti..deve essere
leggermente dorata.
 ciao !
simona
ps:se non lo avete capito NON ho incontrato ne' cappuccetto rosso ne' il lupo!

 

Commenti

  1. Adoro i frutti di bosco... Soprattutto se appena raccolti! E la tua crostata è incantevole per gli occhi e sicuramente anche per il palato!

    RispondiElimina
  2. grazie!..questa frolla mista mi ha dato grandi soddisfazioni si presta a tanti usi,ma con i frutti di bosco si sposa veramente benissimo,la consiglio proprio!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Scelgo la storia 1 perché sono un'amante della montagna e mi hai riportato con il cuore nel bosco (io però le fragoline me le gusto sul momento, una alla volta; hanno un sapore ineguagliabile e persistente e me le centellino). Però scelgo anche la storia 2 perché....mi piace troppo l'ironia con la quale l'hai scritta ! E pure la crostata scelgo per la sua decorazione non convenzionale !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Cristina! ..praticamente prendi tutto!! grazie !
      ciao

      Elimina
  4. Ma quanto è bella questa crostata!!!!!! Ahah mmm allora...storia 1 :) Anche se è più facile identificarmi nella 2 :D!

    RispondiElimina
  5. ahah!! mi sa che siamo in molte (quelledelladue!!)
    ciaoo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari