Pavlova al caffe' e mousse al fondente...Caro Blogghino sono tornata!


             PAVLOVA PROFUMATA AL CAFFE' CON MOUSSE FONDENTE

                




 Caro Blogghino (con la acca,senza non mi viene),
ti ho trascurato lo so,
ma te l'avevo detto che non sapevo quando e come avrei potuto riscrivere.
Abbiamo percorso 11.500 kilometri in lungo e in largo per l'Europa come se ci rincorresse qualcuno,invece era solo fame di vedere.
Ora tu ti aspetterai che ti dica cosa abbiamo visto,
ma come faccio?
dovrei fare un post fiume !
tante sono le cose,le citta',le persone,gli usi e costumi che abbiamo incontrato,potrei riempire un librone tipo pagine gialle.. 
 abbiamo scorrazzato tra:
Francia,Spagna,Portogallo,Croazia,Ungheria,Germania e Austria..in 5 mesi!
con itinerari fatti giorno per giorno,
certo,non e' la maniera piu' intelligente di viaggiare,ma noi siamo partiti con poche certezze,era un periodo cosi',
in cui non avevamo voglia e testa per programmare nulla.
..le foto..tante 2900 solo quelle con il tablet (quelle salvate,altrimenti sarebbero molte di piu'),le riguardo e mi sembra sempre di non aver mai  colto appieno quello che provavo nel momento del click,come faccio a scegliere quelle da mostrarti?
alcune te le mostro,ma non c'e' foto che possa spiegare  l'emozione che si prova al faro di Finsterre davanti al precipizio sull'Atlantico,
all'atmosfera un po' sacra e un po' antica che si respira a Santiago de Compostela,
alla gente tranquilla e cordiale che quotidianamente passeggia sul lungofiume a Salamanca citta' antica ma giovane allo stesso tempo,
e a Tarragona..citta' di cui ci siamo innamorati,
il suo cielo blu,come neanche sulle dolomiti,
la luminosita' e i suoi colori indimenticabili...insomma ci siamo riempiti gli occhi,non posso mettere tutto.
Al nostro rientro tutto e' stato stranissimo,
tutto questo spazio a nostra disposizione,perche' quando vivi 5 mesi in un camper e ti abitui ad uno spazio di 3 metri ..ti sembra tutto distante,
e ogni due o tre giorni andavamo a fare un giretto nei dintorni perche' ci sembrava gia' troppo tempo che eravamo fermi!
Poi non avevamo internet!!!..fino a qualche giorno fa (per fortuna ce l'hanno collegato in poco tempo perche' i 2 giga del cellulare li ho seccati in 6 giorni!
Bhe' un po' alla volta torniamo alla normalita' e mi guardo i miei souvenirs,
cos'ho comprato?..
cosa mai posso aver comprato?..Paprika in Ungheria,sali vari nello splendido negozio di  Schuhbeck  a Monaco (anche solo per  la visita in questo negozio vale la pena di andare a Monaco di Baviera che e' una citta' stupenda)..e insomma tutte robe mangerecce!
Quindi per inaugurare questo nuovo periodo..ti faccio un dolce Australiano,
cosi' spero poi di andare in Australia a vedere come lo fanno la' !
ps:veramente la Pavlova andrebbe fatta con frutta..questa e' la
 versione : "STRAGOLOSA! (infatti io che sono a dietaforever non l'ho neanche assaggiata,ho guardato Ciruzzomio che l'ha sbafata senza rimorsi! (me tapina!)
                    
                                              

ingredienti per una meringa diam.24..piu' una decina di meringhette da 
sbriciolare o sgranocchiare:

100 g.di zucchero semolato,
100 g.di zucchero a velo,
100 g.di albumi,
2 cucchiaini di succo di limone,
1/2 cucchiaino di polvere di caffe',
100 g.di cioccolato fondente al 70%,
1 tazzina di caffe' espresso (anche decaffeinato),
250 ml di panna fresca(anche vegetale )

unite gli albumi a meta' degli zuccheri ,aggiungete il succo di limone e cominciate a montare,montare,montare
ancora,ancora..fino ad ottenere un composto "fermo".
Aggiungete la polvere di caffe' e poco alla volta l'altra meta' degli zuccheri,mescolando piaano piano a mano, e versate il composto in una sac a poche con bocchetta grande.
Disegnate un cerchio diam.24 su carta forno con un piatto o  un compasso o
se vi chiamate Giotto ,anche a mano libera.
Fissate il foglio di carta forno sulla leccarda,con 2 pesi o un po' di scotch e
con la sac a poche,partendo dal centro riempite il cerchio,
poi fate un'altro giro sulla circonferenza per fare il bordo,  negli spazi vuoti 
intorno al cerchio fate dei ciuffetti con la meringa che vi e' rimasta.
Cuocete in forno ventilato a 115° per un'ora e mezza,
poi socchiudete lo sportello e continuate la cottura per circa 30 minuti (attenzione! i forni sono molto diversi quindi controllate,sono cotte quando sono dure e friabili.
Mentre cuoce la meringa preparate la mousse,
unite il cioccolato a pezzetti con il caffe' e scioglietelo a bagnomaria o nel microonde e lasciatelo raffreddare.
Montate la panna(non troppo soda, semimontata e' meglio),
unitene 3 cucchiai al cioccolato e mescolate velocemente,quando la crema sara' morbida aggiungete il resto della panna delicatamente  facendo attenzione a non smontarla.
Riempite la sac a poche con la crema di cioccolata e riempite la base di meringa,sbriciolate  a neve sulla crema alcune meringhette,e mettete in frigo fino al momento di servire.
ciao! buona domenica!
simona


 


Commenti

  1. Ma che ritorno in grandissimo stile!!! Mi è mancato il tuo buonumore! Un abbraccio forte! :)

    RispondiElimina
  2. ciaooo!!..ti diro' riprendere in mano il pc mi e' sembrata una roba stranissima,per non palare del fatto che ci ho messo un secolo a clickare ..come fosse stato il primo !felice di trovarti!

    RispondiElimina
  3. Ciao Simona, avevo subodorato il tuo rientro in pista .. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ciao Serena!..ci metto un po',..ma arrivo! besitos!

    RispondiElimina
  5. Ciaooooo Serena bentornata e buona settimana ciaooo

    RispondiElimina
  6. ciao Edvige!Bentrovata..io pero' mi chiamo Simona..vale lo stesso?? ;D!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari