Panna cotta allo zafferano con nocciole e caramello al Rosso di Montepulciano d'Abruzzo..siete mai andati in Abruzzo?









 Ciao!
siete mai andati in Abruzzo?

io e Ciruzzomio ci siamo andati in uno dei nostri giri in camper,la costa adriatica e' bella ed e' anche la piu' conosciuta,ma se volete vedere le meraviglie di questa regione ,e' all'interno che dovete andare,li' c'e' il cuore!

Ci sono piccoli borghi storici Penne,Scanno,Capestrano ..praticamente sconosciuti e sono stupendi,sono posti dove sembra che il tempo si sia fermato,la vita scorre piu' lenta e si apprezzano le cose semplici e le cose vere,
a noi e' piaciuto moltissimo e abbiamo comprato di tutto..zafferano,cicerchia,lenticchie,nocciole,salumi stagionati come nessuno fa piu'...insomma come sempre siamo rientrati con souvenirs mangerecci!

E' per questo che quando ho letto del contest "Taste Abruzzo..It's Chrismas Time"..ho voluto partecipare.
Le regole erano semplici,una ricetta per il pranzo di Natale usando almeno uno dei prodotti Abruzzesi..piu' facile di cosi',i prodotti sono talmente tanti e buoni che sono certa anche le altre bloggers non avranno avuto problemi adcreare qualcosa di speciale per l'occasione!


Questo e' un dolce delicatissimo,
l'aroma particolare dello zafferano, il caramello al Rosso di Montepulciano d'Abruzzo insieme alle nocciole che donano la parte croccante..creano un'insieme  che sorprende nella sua semplicita'.

ingredienti per 4 persone

  • 500 ml di panna fresca,
  • 150 g.di zucchero a velo ,
  • 6 g.di colla di pesce,
  • 5  stigmi di zafferano (io ho usato quello di Navelli),
  • una quindicina di Nocciole leggermente tostate,
  • 3 cucchiai di vino Rosso di Montepulciano d'Abruzzo,
  • 300 g.di zucchero semolato,
  • 150 g.di vino Rosso di Montepulciano d'Abruzzo,
  • vi servira' anche un pezzo di polistirolo.

Mettete i fogli di gelatina in ammollo nell'acqua fredda.
In una pentola a fondo spesso mettete a scaldare la panna senza farla bollire con lo zucchero a velo e lo zafferano,mescolate continuamente e quando lo zucchero e' completamente sciolto aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati.
Continuate a mescolare fino ad ottenere un fluido completamente omogeneo.
Con un colino filtratela,poi rimettete gli stigmi di zafferano nella panna cotta (sono antitumorali ..non vorrete buttarli via eh?),
Suddividete la vostra panna cotta allo zafferano negli stampini bagnati e metteteli in frigo per almeno 2 ore.
Infilate uno stuzzicadenti  in una decina di nocciole (quelle per la decorazione) e mettetele da parte.
Preparate il caramello,mettete lo zucchero semolato e il vino in una pentola di acciaio a fondo spesso su fuoco medio,mescolate fino al completo scioglimento dello zucchero,dopodiche' abbassate la fiamma e non mescolate piu',al massimo muovete la pentola altrimenti si formeranno  delle bolle,appena il caramello e' bruno immergete la pentola nella ciotola con il ghiaccio per raffreddarla (altrimenti il calore della pentola continuera' a cuocerlo e si brucera').
Usando gli stuzzicadenti intingete le nocciole appartate nel caramello poi infilzatele nel polistirolo tenendole sempre con la goccia rivolta verso il basso (io ho appoggiato il polistirolo tra 2 pentole! ),e mettete nel caramello anche le altre nocciole,poi suddividetele sul fondo dei piatti di servizio.
Prendete gli stampini dal frigo e passate nel bordo interno un coltello a lama liscia bagnata,poi sformateli delicatamente sul caramello.
Posizionate le nocciole a goccia filante sulle panne cotte .
Servite!

Con questa ricetta partecipo al contest di Taste Abruzzo

http://www.tastefromabruzzo.com/su-taste-abruzzo-its-xmas-time/


Ciao!



Commenti

  1. Bellissimo dolce.. La panna cotta con lo zafferano ci sta proprio bene!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Hei Tritabiscotti!! perche' non mi dite mai chi delle due scrive????
    Vorrei saperlooooo!
    1 bacione!

    RispondiElimina
  3. Scanno.... Che borgo bellissimo!!!
    Tra l'altro ricordo che lì il mio cognome é abbastanza diffuso... C'è perfino una piccola gioielleria storica in una piazzetta con il mio cognome... Ovviamente ci sono entrata!!! ;-)
    Sappi che questo dolcino mi ispira proprio!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao Elisa!..l'Abruzzo e' stupendo,noi poi l'abbiamo visitato a Maggio,in un periodo non turistico,e' stato veramente bellissimo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari