Crackers buonissimi con esubero di pasta madre...un giorno di vacanza inaspettato




 ed e' arrivato il famoso Big Snow!






Dopo giorni in cui i meteorologi ne annunciavano l'arrivo,quindi tutto pronto per l'emergenza,tutti allertati :pompieri,protezione civile,spartineve..ecc..
Bene,e' andato tutto esattamente come al solito!

Cioe' ,vecchietti che alle 8 in mezzo alla tormenta uscivano per prendere una crocetta di pane,

mamme che si lamentavano perche' le scuole erano aperte,come se i bambini scalpitassero per andare a scuola..ma dico,echettefrega se la scuola e' aperta!!
se vedi che ci sono 40 cm di neve e sconsigliano di girare,hai bisogno che ti autorizzi il sindaco?? bhoo!..mi sembra surreale!

Poi gli autobus,i pochi che giravano,andavano a destra e sinistra tipo pallina del flipper nonostante le catene,
 e camionisti e automobilisti  che nonostante  l'obbligo di gomme da neve ci sia da Novembre..continuano ad andare in giro con gomme normali..piantandosi cosi' in ordine sparso ,
dalla finestra guardavo e sembrava un installazione di arte moderna,
quelle che vedi alla biennale di Venezia o al MoMa e chiamano con nomi intelligenti tipo  "Piramide matelica sviluppata in metallo" 0_0 !!

E quindi,perche' rischiare?
ce ne siamo stati a casa, come:
"Un lunedi' di vacanza dopo un'anno di lavoro..cit.Jovanotti"

e in questi casi mi vengono sempre in mente millemilioni di cose da fare,come se i giorni di vacanza  fossero 50,

evvivaaa..dipingo,le tavole per gli sfondi delle foto!!..naaa non posso tenere la finestra aperta,dopo c'e' una puzza di vernice che non si respira!

allora..posso fare le frittelle di carnevale..quelle di Homer Simpson!! ho mille ricette appartate per l'occasione!
..no anche per quelle  la finestra chiusa mi impuzzolenta tutta la casa!

E insomma,dopo la colazione e pensa questo poi quello,se ne stava passando tutta la mattinata senza aver fatto un tubo,ma non stavo per niente male,
quando mi sono detta..va be' rinfresco la pasta madre,tanto lo dovevo fare e metti che mi venga voglia di impastare qualcosa, e' pronta.

Non mi e' venuta voglia di impastare nulla,la pigrizia si era completamente impossessata di me,e la massima attivita' era spostarsi dal divano  alla finestra in pigiama,quando giro l'occhio e vedo la ciotolina in cui avevo messo l'esubero della pasta madre..diiiing!!dingg!!le ruotine del cervello si stavano muovendo!

 "E con te?  che cavolo ci faccio? ti butto?..ti do una possibilita' giochiamo al piccolo chimico..avevo visto che Elisabetta con l'esubero di pasta madre ha fatto i grissini..io provo a fare i crackers!
e non ci crederete sono una roba che se ti metti li' con un cestino conti fino a 10 e li hai gia' finiti!
si preparano in 10 minuti,non devi neanche rinfrescare la pasta madre,e se li metti in un sacchetto rimangono belli croccanti per giorni,anche in un clima schifosamente umido come quello di Modena.

Li ho fatti in tre tipi,
alla pizza (piccantini con peperoncino e origano),
all'olio d'oliva e diventano tipo quelli di Olivia & Marino,
e al niente! cioe' non ho messo aromi..e se pensate che non sappiano di nulla,
vi sbagliate di grosso,e la forma stretta e allungata vedrete che hanno avuto un loro perche'.

E quindi..crackers fatti e mangiati e basta ,ozio full time!
e credo che ogni tanto sia terapeutico stare li a far niente,
lasciando vagare la mente,
leggere  un po' qualcosa di diverso da faccialibro,
farsi un bagno con un'intera bottiglia di bagno schiuma immaginandosi in un resort caraibico,
poi un tea,cose cosi' e puff..e' gia' sera!

se non vi ho contagiato con la pigrizia e volete provarli,
gli ingredienti per 4 teglie (sembrano tante in realta' una volta cotti e' un sacchetto neanche tanto  grande!)

350 g di pasta madre non rinfrescata,
175 g di farina 0..doppio00, kamut..quel che avete va bene.
1 cucchiaino di miele
35 g di acqua tiepida,
70 g di olio extra vergine (piu' quello per la spennellatura finale),
12 g di sale fino,
farina per la spianatoia.
per il gusto "pizza"
5 cucchiai di passata di pomodoro,
3 cucchiai d'olio d'oliva,
origano,sale,peperoncino.
Mettete in una ciotola (o nell'impastatrice) l'esubero di pasta madre,l'acqua, e il miele,mescolate e lasciate riposare fino a che si forma qualche bollicina,ora mettete l'olio,mescolate  cominciate ad aggiungere la farina alla fine  il sale,impastate e se occorre aggiungete qualche cucchiaio d'acqua,dovrete ottenere un'impasto morbido ed elastico.
Appoggiate l'impasto su un  ripiano e copritelo con una campana e lasciatelo fermo per circa mezz'ora.
Dividete l'impasto in 4 pezzi.
Infarinate un foglio di carta da forno grande come la leccarda e tirate la pasta sottilisssssssima,come se doveste fare dei tortellini!
se volete potete usare anche la sfogliatrice,io sono andata di mattarello,perche' si fa prestissimo,
ma mi raccomando deve essere un velo!
Ora,se volete farli all'olio di oliva,
spennellateli con olio strabuono,poi con la rotella tagliapizza tagliateli a strisce,losanghe ,quadretti..insomma come vi pare,
mettete il foglio sulla leccarda o teglia  e cuocete  in forno preriscaldato a 190°ventilato per circa 10 minuti.
Quando faranno le bolle e saranno leggermente dorati,sono cotti.
Vi sembreranno morbidi,ma diventano croccanti con il raffreddamento.
Per il gusto pizza,
preparate un' emulsione con il pomodoro,l'olio,peperoncino,sale e origano e se vi  piace anche aglio secco mescolate bene e spennellatelo sulla pasta e procedete al taglio e alla cottura come per gli altri.

 Se li volete al gusto niente..(ahah!)una volta tagliati li potete infornare esattamente cosi' con un po' di niente sopra..e per la cottura occorreranno un paio di minuti in meno..non vi piacciono al niente??
bhe' provateli cosi' poi ditemi!

 auguro una giornata di ozio anche a voi!
ma se non potete..bhe' allora,felice settimana a tutti!
simona




Commenti

  1. Bellissima giornata di ozio!! E poi, se hai fatto i crackers, proprio ozio non è dai!!
    Buonissimi e bellissimi!!
    PS: l'intro sulla tormenta mi ha fatto riderissimo!!! ;)

    RispondiElimina
  2. Fantastici i grissini.... ogni tanto ci vuole una ricettina esubero!
    Non so tu da dove scrivi, ti dico solo che oggi qui (caserta) ha nevicato... fioccava proprio! Per cui l'attività preferita di noi casertani oggi è stata quella di fotografare la nevicata e commentarla... che baccalà! (Io per prima!)
    ti bascio cara e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. ciao Patty..imiei grissini..veramente sarebbero crackers! :-)
    godetevi la neve voi del sud ..che avete la sfortuna di avere sempre sole,clima mite,mare..grrrr..invidia nera!
    anch'io ti bbascio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari