Noodles di riso con pesce e verdure..praticamente una Paella,ho le idee un po' confuse!






 

Ciao!
ogni tanto mi infilo nel negozio China vicino a casa,e passo con lo scanner oculare tutti i prodotti.
Un po' mi incuriosiscono,un po' non ci capisco una mazza di quello che c'e' scritto,fattosta' che parcheggio li' almeno un'ora.

Le confezioni sono tutte coloratissime e con grafiche vintage che mi fanno sempre dubitare della scadenza,cosi' finisco sempre per comprare le stesse cose straprovate,una di queste sono i noodles di riso.

 I noodles hanno il grande pregio della velocita' di preparazione..torni tardi?
scaldi l'acqua nel bollitore ,la metti in pentola e una volta tuffati i noodles conti
1 minuto e TAC!..pronti!..gli aggiungi qualsiasi cosa commestibile,se te la vedi brutta,conun po' di salsa di soya e fantasia e sei a posto.

...ecco devo aver un po' esagerato con la fantasia,perche' alla fine ho realizzato che avevo realizzato una simil Paella spagnola solo che al posto del riso ci sono i noodles (che sono comunque di riso!)

Quindi se vi piace la Paella,ma andate di fretta ,o avete voglia di cambiare
questo e' il piatto ideale!

Per due persone occorrono:

  • 200 g.di noodles,
  • 4 filetti di triglia,
  • una decina di gamberetti,
  • 4 peperoni baby rossi e gialli o 2 falde di peperoni normali,
  • 15 baby taccole o 4 normali ,
  • 1 cipollotto,
  • qualche stigma di zafferano o 1 bustina di polvere,
  • 4 cucchiai di olio di sesamo,
  • 1 peperoncino piccante fresco.
Cuocete per 10 minuti le taccole in acqua bollente salata,se avete taccole grandi occorrera' qualche minuto in piu' ma devono rimanere sode,poi scolatele e tuffetele in aqua freddissima.

Eviscerate e lavate i gamberetti,
tagliate a pezzetti i filetti di triglia.

Tagliate il cipollotto (solo la parte bianca a rondelle fini,e anche i peperoni baby,se avete peperoni normali tagliateli a Julienne.


Mettete l'olio nel wok,appena e' caldo aggiungete il cipollotto ,
 i peperoni e il peperoncino tritato,appena sono ammorbiditi aggiungete le taccole (se avete usato le grandi tagliatele prima a pezzetti),salate e lasciate cuocere qualche minuto,poi aggiungete i gamberetti e le triglie,fate saltare un paio di minuti e spegnete il fuoco.
Nel frattempo scaldate 2 lt.d'acqua,quando bolle,salatela , aggiungete lo zafferano,e infine i noodles.

Cuocete per 2 o 3 minuti,e appena sono morbidi,scolateli usando il servi spaghetti e trasferiteli nel wok,saltateli con le verdure e il pesce 1 minuto e serviteli.

ciao!
simona


ps: Con questo post Farine fiori e fili  chiude per qualche giorno per trasloco!
Ve l'ho detto che cambio casa no??
Siiiiii!! faro parte dei Blogger I Food!!,
nel frattempo se cercate fantastiche ricette o volete rifarvi gli occhi digitate www.ifood.it  !! e' una portale meraviglioso e io sono orgogliosissima di
far parte della loro squadra!
a presto!

































Commenti

  1. Che due palle blogger, terza volta che cerco di commentare...
    Buon trasloco, ci si vede di là! :-)

    RispondiElimina
  2. Bello questo piattino! Amo i sapori orientali e anche la paella, quindi ci sta tutto... e nel frattempo buon trasloco e poi dimmi quanto è traumatico perché tra poco tocca a me :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stai sicura Tatiana,che sentirai le mie richieste S.O.S,ovunque!!
      c'e' chi la fa facile,ma non credo che lo sia poi tanto!
      vedremo!..intanto parto!!
      besos

      Elimina
  3. Amo la cucina orientale, però non ho nessun negozio con i prodotti, così faccio scorta quando mi sposto.. bello questo piatto, perché non è con elementi troppo ricercati.
    Oh che bello il trasloco, saranno giorni un o' indaffarati ma poi vedrai che soddisfazione!
    Ci vediamo di la ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Monica!
      dicono che i traslochi sono una delle maggiori cause di stress,spero che non includano i traslochi di blog!!se no povera me!
      ci troveremo nel condominio!a presto!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari